Dizionario garfagnino. «…l’ho sintuto di’»

  Un libro che mancava, un dizionario che si legge come un romanzo, il romanzo di una terra dove, vocabolo dopo vocabolo, si percorrono i sentieri della Garfagnana, le vecchie mulattiere divelte; saltellando da una valle all’altra, aggrappandosi con i borghi sui fianchi dei monti; si incontra gente, si spolvera un ambiente. In questo dizionario, l’autore ha riunito le voci dialettali garfagnine provenienti dalla bassa e media Garfagnana, tenendo conto sia di fonti orali racolte direttamente sul posto che di fonti scritte. Questa raccolta lessicografica si rivela un ottimo strumento per fissare nero su bianco una “lingua” che rischia di scomparire