La Garfagnana e i suoi dialetti protagonisti su Raitre. Martedì 28 agosto nei tg della Tgr toscana con il servizio “Fra storia e geografia”

IMG-20180820-WA0005-750x450

Martedì 28 agosto la Garfagnana e i suoi dialetti saranno protagonisti su Raitre nello speciale a puntate dal nome LIMES, IL GIOCO DEI CONFINI. Andrà infatti in onda nei tg della Tgr toscana (ore 14 e in replica alle  19:30) il servizio “Fra storia e geografia”  – disponibili anche su rainews.it/tgr/toscana –  interamente dedicato al territorio e al viaggio dentro le parole di alcuni dei suoi dialetti più caratteristici, quello dei paesi di Gorfigliano, Vagli e Corfino. Nelle scorse settimane una troupe della Rai, grazie alla collaborazione dell’Unione Comuni Garfagnana, ha realizzato le riprese incontrando tre depositari di questi antichi linguaggi locali che hanno saputo improvvisare alcune scene di vita quotidiana di un tempo comunicando ironicamente con tre stili completamente diversi.

Nel corso del tempo, infatti, l’Unione Comuni Garfagnana con la sua Banca dell’Identità e della Memoria ha saputo valorizzare e intrapreso progetti di recupero di questo particolare aspetto del territorio, del resto cosa meglio del dialetto contraddistingue una comunità essendo la testimonianza più viva della sua storia e delle sue radici, di incontri con altri popoli, di dominazioni, di condizioni ambientali, sociali ed economiche. Il modo di esprimersi fa parte del bagaglio culturale che ognuno di noi ha ereditato ed è il primo segno inequivocabile di appartenenza a un territorio.

In questo senso merita ricordare il fiore all’occhiello dell’omonima Collana editoriale, il “Dizionario Garfagnino” di Aldo Bertozzi, giunto alla terza ristampa, la ricerca che più di ogni altra ha dato contributo alla conoscenza e alla tutela dell’immenso patrimonio culturale e tradizionale della Garfagnana recuperando questo nucleo profondo che accomuna tutti i garfagnini, che ha riscontrato un interesse al di sopra delle aspettative e una grande sensibilità da parte dei lettori a collaborare segnalando nuovi termini e precisazioni. Il volume, fiore all’occhiello della collana editoriale, raccoglie con relativa traduzione, pronuncia e  modo di dire, oltre tremila vocaboli, alcuni dei quali già in disuso e che assieme a moltissimi altri rischiano di scomparire dalla memoria collettiva.

L’appuntamento con la Garfagnana e i suoi dialetti è dunque martedì 28 agosto su Tgr toscana, da non perdere!