Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio del Sette visita la Riserva dell’Orecchiella in Garfagnana

dav

Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette si è recato in visita ufficiale alla Riserva Statale dell’Orecchiella in Garfagnana, nel cuore del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano tra i Comuni di San Romano in Garfagnana e Villa Collemandina, dove ha incontrato per la prima volta i rappresentanti istituzionali del territorio, il Presidente del Parco Nazionale Fausto Giovanelli, il Vice presidente Pier Romano Mariani, il Presidente dell’Unione Comuni Garfagnana Nicola Poli, il Presidente di Faderparchi Gianpiero Sammuri e l’Onorevole Raffaella Mariani della Commissione Ambiente della Camera dei Deputati. All’ordine del giorno la collaborazione fra Parchi e Arma dei Carabinieri per la valorizzazione delle riserve attraverso azioni concordate e congiunte, l’utilizzo innovativo delle infrastrutture e di strumenti finanziari europei, nonché gli aspetti inerenti l’impiego dei dipendenti locali e della squadra di operai a tempo determinato operante nella Riserva.

Successivamente il Generale ha incontrato i numerosi Sindaci e amministratori intervenuti anche dalle altre aree del Parco Nazionale, istituzioni, funzionari degli enti locali, rappresentanti di categoria, Coldiretti, Gal Montagna Appennino e operatori economici del settore turistico e forestale del territorio a riprova dell’interesse per argomenti di questo tipo, esprimendo piena comprensione sulla situazione e l’importanza della valorizzazione della Riserva dell’Orecchiella, che ha avuto un ruolo decisivo nello sviluppo economico e turistico dell’intera Garfagnana, impegnandosi per il futuro a sviluppare sinergie e collaborazioni per consentirne un ulteriore sviluppo per il territorio. Presenti il Generale Emanuele Saltalamacchia Comandante della Legione Toscana dei Carabinieri, il Colonnello Raffaele Manicone Comandante dell’Ufficio per la Biodiversità dei Carabinieri, il Colonnello Maurizio Folliero Comandante regionale dei Carabinieri Forestali, il Capitano Paolo Volontè Comandante Compagnia di Castelnuovo di Garfagnana.

Da sottolineare l’intervento di Enrico Bini, Sindaco di Castelnovo ne’ Monti che ha lanciato la proposta di fare dell’Orecchiella un centro di formazione sperimentale sui temi ambientali e della conservazione rivolto al mondo della scuola e della pubblica amministrazione. Ha portato i saluti della Regione Toscana il Dott. Sandro Pieroni, responsabile del settore forestazione.

Gli amministratori esprimono grande soddisfazione per questa illustre visita, ritenendola un importante passaggio per il territorio, per il Parco Nazionale e per la Riserva della Biosfera dell’Appennino tosco-emiliano che prelude a future e virtuose sinergie di collaborazione. Un segnale di grande attenzione e impegno verso i temi della tutela ambientale e della prevenzione, nonché un riconoscimento al ruolo dei Parchi e delle Aree protette come principali presidi di legalità, conservazione e rispetto dell’ambiente.