Bando di concorso – Immaginazione 2014

logo trasparente

BANDO

 L’Unione Comuni Garfagnana – Banca dell’Identità e della Memoria – bandisce il concorso

 

ImmaginAzione

 FINALITA’

-         Realizzare percorsi didattici basati sulla costruzione di archivi storici della memoria, costituiti da immagini o filmati relativi a eventi e personaggi del territorio, pensati come agevoli e validi strumenti per l’insegnamento della storia.

-      Potenziare il Centro di Documentazione della Banca dell’Identità e della Memoria attraverso le immagini e i filmati raccolti dalle scuole che hanno maggiore facilità nell’entrare in contatto con i soggetti custodi della memoria storica, grazie ai legami di tipo affettivo (nonni/bisnonni – nipoti).

-         far diventare il percorso didattico, opportunamente sostenuto dall’Ente, risorsa per tutto il territorio.

 

TEMA DELL’EDIZIONE 2014

Il tema scelto per il concorso è

La scuola in Garfagnana nel secolo scorso

 ARTICOLAZIONE

Il concorso prevede due sezioni.

Sezione 1: Facciamo un documentario, riservata ai lavori di gruppo.

Sezione 2: La foto del nonno, riservata a lavori singoli.

 

COME PARTECIPARE

Per partecipare al concorso è necessario inviare la scheda di adesione e gli elaborati all’Unione Comuni Garfagnana. La scheda di adesione è reperibile presso l’Unione Comuni Garfagnana, le segreterie degli Istituti scolastici e scaricabile dai siti www.ucgarfagnana.lu.it e www.garfagnanaidentitaememoria.it

 

SCADENZA

Gli elaborati dovranno essere consegnati entro il giorno mercoledì 23 Aprile 2014

PRIMA SEZIONE: FACCIAMO UN DOCUMENTARIO

I partecipanti sceglieranno di documentare gli aspetti inerenti il tema proposto attraverso la realizzazione di un documentario o presentazione video.

Potranno essere montate sia fotografie che filmati familiari e amatoriali d’epoca. Il contenuto del documentario potrà essere approfondito anche attraverso la raccolta di testimonianze e l’utilizzo di documenti storici.

CHI PUO’ PARTECIPARE

Questa sezione è rivolta agli istituti Comprensivi e Superiori della Garfagnana e possono partecipare: singole classi, plessi, interi Istituti, gruppi di almeno cinque studenti degli Istituti superiori.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

Il documentario dovrà essere prodotto in formato video della durata non superiore ai 10 minuti e presentato esclusivamente su supporto informatico.

RIMBORSO SPESE

Ad ogni classe o gruppo di studenti aderenti all’iniziativa verrà assegnato, tramite il rispettivo Istituto scolastico, dopo la consegna del prodotto realizzato neo termini indicati, un rimborso spese di € 100,00, per la messa a disposizione dei mezzi di riproduzione, per le spese organizzative e il materiale di consumo.

Il finanziamento massimo per ogni Istituto non potrà comunque essere superiore a €300,00, anche se potranno essere presenti più di tre elaborati finali.

PREMI

Tra gli elaborati realizzati verranno selezionati tre vincitori a cui saranno assegnati i seguenti premi, tramite l’Istituto di appartenenza:

1° premio : € 400,00

2° premio : € 250,00

3° premio : € 200,00

SECONDA SEZIONE: LA FOTO DEL NONNO

I partecipanti dovranno inviare una o più fotografie d’epoca scattate in Garfagnana inerenti il tema proposto.

CHI PUO’ PARTECIPARE

Il concorso è rivolto a classai o singoli studenti degli Istituti Comprensivi e Superiori della Garfagnana.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

Ogni partecipante potrà inviare una o più immagini su supporto informatico con una risoluzione minima di 300 DPI.

PREMI

Tra tute le immagini inviate ne verranno selezionate tre valutate più interessanti dalla commissione giudicatrice, che riceveranno un premio ciascuna di € 150,00. L’importo verrà liquidato tramite l’Istituto di riferimento.

L’immagine prima classificata sarà riportata sulla tessera “Amico della Garfagnana 2014”

 

E POI ……

DIRITTI D’AUTORE E DI UTILIZZO

La partecipazione al concorso comporta automaticamente la cessione definitiva dei diritti d’autore e di utilizzo degli elaborati e delle foto presentati all’Unione Comuni Garfagnana.

COMMISSINE ESAMINATRICE

I lavori pervenuti saranno esaminati da una apposita commissione di esperti nominata dall’Unione Comuni Garfagnana, che, dopo aver verificato la conformità degli elaborati alle condizioni del bando di concorso, effettuerà, a suo insindacabile giudizio, la scelta dei vincitori sulla base delle caratteristiche del prodotto e del valore storico.

PREMIAZIONI

Le premiazioni si terranno nell’ambito di una manifestazione pubblica nella quale verranno proiettati e presentati lavori in concorso più significativi.

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE
LIBERATORIA